Il nipote di Hank Williams, Sam Williams, segue le sue orme con nuova musica

La musica scorre nel sangue di Sam Williams, letteralmente. Il nipote di Hank e Audrey Williams e figlio di Hank Williams Jr. Williams ha entrambi un aspetto e un suono sorprendentemente simili al suo famoso nonno, un'eredità che abbraccia volentieri.

Williams ha appena pubblicato 'Gemini', da un nuovo EP di matricola, dove spera che l'eredità lasciata da Hank continui in lui e attraverso di lui.

'Gemelli' che ho scritto probabilmente circa 18 mesi fa ', ha detto Williams a PopCulture.com. 'È stato quando ho iniziato a scrivere canzoni per la prima volta, e stavo scrivendo con questa ragazza di nome Jaida [Dreyer], e ha portato l'idea di cavalcare luce e oscurità e camminare su una linea, quasi. Sono un Gemelli e ho sollevato il segno zodiacale - probabilmente avevo letto il mio oroscopo quella mattina.



'Anche mio padre è un Gemelli e molte persone attribuiscono al fatto che i Gemelli abbiano due personalità', ha continuato. 'Uno di loro fa qualcosa di sbagliato e tu dai la colpa a quello, ma i Gemelli sono persone molto motivate, e così ho scritto la canzone semplicemente legando insieme questi concetti.'

Williams è entusiasta dei 'Gemelli', ma è ugualmente entusiasta del suo prossimo singolo, una cover di una delle famose canzoni di suo padre.

'Il mio prossimo singolo sarà una cover della canzone di mio padre,' Weatherman ', ha rivelato Williams. 'È uscito nel 1981 e siamo davvero entusiasti di ricrearlo perché la mia versione è molto diversa dal modo in cui l'ha rilasciato. Molte persone mi danno molti suggerimenti su cosa dovrei tagliare e rilasciare. Ho le mie canzoni nel catalogo della mia famiglia con cui risuono, e questo è sicuramente uno di quelli che significano molto per me, quindi ne sono davvero entusiasta. '

Williams è anche il fratello delle sorelle Holly e Hilary Williams, ma anche con così tanto ricca storia nella sua famiglia , la stella nascente è determinata a fare musica alle sue condizioni.

'Onestamente, mio ​​padre non fa molto con la mia musica', ha ammesso il cantante. 'Voglio dire, crede molto in me ed è incoraggiante, e mi fa sapere che ce l'ho e che ce l'ho, ma sicuramente non è a Nashville a tirare le corde. Penso che probabilmente abbia un grosso peso per lui che suo padre è morto quando aveva tre anni e mezzo, e ha dovuto portare la sua eredità per tutta la vita, quindi sono sicuro che non moriva per me nella musica così in fretta. È appena successo ed è tempo che accada e lui lo sa.

Forse sorprendentemente, Williams inizialmente non aveva in programma di perseguire la musica, e persino considerato una carriera in politica, prima di rendersi conto che il suo cuore sarebbe sempre stato altrove.

'Ho sempre saputo che avrei fatto musica un giorno ed era dentro di me, ma quando sei giovane - ho 22 anni - non volevo correre in qualcosa del genere. Penso che sia un peso così pesante, e le persone esprimono così tanta opinione nel nome della mia famiglia e su come sia e come dovrebbe suonare la musica e come è cambiato il genere. È sicuramente una cosa snervante, quindi immagino che cosa sia cambiato, l'universo ha appena detto che era tempo per te di iniziare a cantare, quindi ho iniziato a cantare. '

Williams ha una canzone, 'The Lost Grandchild's Plea', che rende omaggio alla sua eredità e al suo desiderio di portare avanti il ​​nome.